La vigilia del compimento dei cento anni, il giorno 19 febbraio si è spento il decano degli apicoltori bolognesi, Antonio Monti. Persona di grande umanità ed esperienza, ha vissuto intensamente tutte le stagioni, belle e brutte, dell’apicoltura del secolo scorso.

Caro Antonio,

Sembrava un giorno qualsiasi di Febbraio, freddo e pieno di sole. Giancarlo, un comune amico, mi telefona e mi dice: Angelo, Antonio ci ha lasciati. Un velo di tristezza mi avvolge il cuore e le lacrime mi bagnano il viso.